Amato (Confintesa Sicilia): Dichiarato lo stato di agitazione per gli LSU di Palermo.

A seguito dell’inspiegabile ritiro da parte del Governo Regionale dell’emendamento che disciplina il percorso di stabilizzazione per i lavoratori LSU, la Segreteria Confederale di Confintesa Sicilia ed il Coordinamento Provinciale Confintesa LSU Palermo dichiarano lo stato di agitazione in prospettiva dello sciopero.

Il Segretario Confederale di Confintesa Sicilia, Domenico Amato, dichiara: “Non è assolutamente tollerabile la condotta discriminatoria del governo regionale che continua ad utilizzare pesi e misure diverse per lavoratori tutti appartenenti alla stessa categoria”.

Il Coordinatore Provinciale LSU, Rosario Greco, rincara la dose, dichiarando: “Appare evidente l’intendimento di relegare a sussidiati a vita senza speranza occupazionale alcuna 5300 lavoratori utilizzati in servizi essenziali e spesso impropriamente a copertura di carenze di organico.

Ci attendiamo già nella imminente legge finanziaria un atto di responsabilità della classe politica che certamente in tutta questa legislatura poco o nulla ha fatto per questa platea di lavoratori “.

Ufficio Stampa

Recommended For You

About the Author: Segreteria

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: