Belvisi. (Confintesa Milano):Rondaservice srl deve rivedere le condizioni di lavoro

Dopo l’incontro con alcune rappresentanze dei lavoratori di Rondaservice srl del gruppo Fidelitas, addetti al controllo e alla sorveglianza nei parcheggi Esselunga di Milano, il Segretario Generale di Confintesa Milano ha raccolto una serie di preoccupanti denunce

 tra cui: “L‘inadeguatezza del contratto di lavoro loro applicato per cui gran parte degli inquadramenti non sono ricondotti alle reali mansioni svolte e sono assegnati a turni massacranti di 12 ore al giorno con un orario di lavoro settimanale di 45 ore anziché di 40. Sono continuamente esposti a gas di scarico delle autovetture nei parcheggi sotterranei o alle temperature estreme nei parcheggi dei piazzali all’aperto  mentre la retribuzione non supera le 820 euro per 200 ore di lavoro mensili e, per concludere, la disponibilità dei lavoratori viene scambiata per obbligo alla reperibilità per di più non retribuita! Le istanze raccolte sono state trasmesse alla parte datoriale con la quale auspichiamo un incontro a breve al fine di verificare e valutare le specificità delle condizioni di lavoro e della retribuzione per ricondurle in un alveo di normalità contrattuale”. Questo è quanto dichiarato dal Segretario Generale Confintesa Milano, Caterina Belvisi.

Recommended For You

About the Author: Martina Boccalini

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: