Di Biagi (CONFINTESA UGS Medici): Def 2017 – Attacco del Governo alla sanità pubblica!

“Nel Def 2017 si prevede una spesa sanitaria in decrescita percentuale sul PIL per il triennio 2017 – 2019 (dal 6,8% al 6,7% nel 2017, al 6,5% per finire a 6,4%) giustificata con la beata illusione della crescita del PIL

nei prossimi anni e che ci porterà sempre più in basso nella classifica media UE della spesa sanitaria, con meno prestazioni, più diseguaglianza tra i cittadini, aumento dei carichi di lavoro e un personale sempre più anziano e ridotto di numero, assunzioni poche e incerte.”

Questo è quanto dichiara il Segretario Generale di Confintesa Medici, Ruggero Di Biagi a margine della preparazione del Convegno sulla “Responsabilità delle professioni sanitarie” che si svolgerà a Bari.

“A ciò si aggiunge inoltre la incertezza del rinnovo del CCNL del pubblico impiego, bloccato da 8 anni e per il quale le risorse disponibili consentono un aumento medio di circa 35,9 euro mensili; il sostanziale disinteresse della sentenza della Corte Costituzionale che sanciva la fine del blocco dei rinnovi contrattuali e la disapplicazione della L. 161/14 di recepimento delle Direttive europee sull’orario di lavoro. Una situazione che denunciamo allarmante per le ripercussioni che porterà già nei prossimi mesi.” chiosa Di Biagi.

Ufficio Stampa

Recommended For You

About the Author: Segreteria

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: