Annunci

Confintesa mobilitata in tutta Italia per tutelare i lavoratori di Poste Italiane

Confintesa Poste ha indetto su tutto il territorio nazionale una serie di assemblee del personale di Poste Italiane con all’ordine del giorno le problematiche che riguardano l’attività lavorativa dei dipendenti del servizio postale che vanno dalle stress ai carichi di lavoro insostenibili, dalla carenza di personale negli uffici alla richiesta di maggiore sicurezza per i propri dipendenti in relazione all’aumento di rapine negli uffici postali in alcune regioni.

 Le assemblee saranno aperte non solo agli iscritti a Confintesa ma a tutti i lavoratori di Poste Italiane.Le prime assemblee si stanno tenendo in Sicilia e specificatamente nelle provincie di Messina Trapani e Caltanissetta e in Puglia nelle città di Brindisi, Bari, Lecce e Taranto. Le assemblee proseguiranno in tutte le regioni italiane e saranno tenute dai dirigenti locali e nazionali di categoria a cominciare dal Segretario Generale  di Confintesa Poste, Enzo Cerullo, che ha nei giorni scorsi denunciato il fatto che “da quattro anni non vengono rinnovati gli organi di rappresentanza dei lavoratori (RSU) provocando un forte disagio per i lavoratori costretti a pagare le conseguenze di una rincorsa al libero mercato in un settore strategico dell’attività quotidiana di un Paese”.

 

Annunci

Recommended For You

About the Author: Manuela Teti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: