Greco (Confintesa Palermo): Nuovo governo regionale ma vecchie maniere e a rimetterci sono i lavoratori ASU.

“Confintesa Palermo organizzerà mercoledì 24 gennaio un sit-in davanti all’Assessorato regionale del lavoro per chiedere un incontro urgente all’Assessore. L’immobilità del nuovo governo regionale, riguardo la questione ASU, è uguale al precedente ed è proprio per questo che si richiede una soluzione tempestiva e condivisa che non solo attui il piano di fuoriuscita indicato con la Legge Regionale del 9 maggio scorso ma, cosa più importante, ridia dignità a questi lavoratori.

Oltre il danno anche la beffa in quanto per futili questioni di firme si aspettano ancora le competenze retributive di novembre. Confintesa dice basta a questi soprusi e chiede la massima partecipazione in difesa di lavoratori che svolgono attività indispensabili per garantire servizi essenziali alla comunità.”

Questa la dura dichiarazione del Coordinatore Provinciale Confintesa per i Precari, Rosario Greco.

Recommended For You

About the Author: Martina Boccalini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: