Elezioni delle RSU da ripetere alla ex Provincia di Trapani

“Ormai non ci sono più alibi per la Commissione Elettorale della ex Provincia di Trapani, che aveva escluso la lista di Confintesa dalle elezioni delle RSU e aveva già perso nel mese di agosto il ricorso da noi presentato e accolto dal Tribunale di Trapani”. Lo dichiara Francesco Prudenzano Segretario Generale di Confintesa in ordine all’ordinanza emessa Tribunale di Trapani Sezione Civile  presieduto dalla  Dottoressa Daniela Galazzi respingendo il ricorso presentato dal presidente della Commissione Elettorale per le elezioni della RSU 2018 ha confermato la prima ordinanza che annulla le elezioni e intima un nuovo svolgimento delle stesse ammettendo la lista di Confintesa inizialmente esclusa.  “Il Tribunale di Trapani – continua Prudenzano – conferma tutte le motivazioni della precedente ordinanza soprattutto in ordine alla mancanza di principi di correttezza e buona fede da parte della Commissione elettorale che hanno portato all’esclusione della lista di Confintesa con motivazione prive di ogni fondamento regolamentare e giuridico. E’ evidente che si è tentato di impedire che Confintesa, dopo che aveva raccolto oltre il 40% di adesioni trai lavoratori, potesse vedere accrescere nel segreto dell’urna il proprio consenso. Questo tentativo, – conclude Prudenzano – posto in essere dalla Commissione Elettorale per le Elezioni Rsu, è fallito. Speriamo solo che questa vicenda metta la parola fine ad un comportamento che ha, di fatto, calpestato le regole democratiche e permetta ai lavoratori di scegliere liberamente i propri rappresentanti”.  

Recommended For You

About the Author: Manuela Teti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: