Landini operi con tutti i sindacati, senza distinzioni ideologiche, per restituire dignità ai lavoratori italiani

Confintesa fa gli auguri più sinceri a Maurizio Landini neo segretario generale della CGIL perché contribuisca, assieme a tutte le forze sindacali, a costruire un percorso unitario per restituire dignità ai lavoratori italiani.” Lo dichiara Francesco Prudenzano segretario generale di Confintesa in un messaggio augurale rivolto a Maurizio Landini in occasione della sua elezione a segretario generale della CGIL.

“Per troppo tempo – continua Prudenzano – i sindacati sono stati divisi dalle contrapposizioni molto spesso di carattere ideologico trascurando il fatto che l’unica Ideologia che un sindacato deve seguire è la difesa degli interessi dei lavoratori. E’ Tempo di ritrovare un’unità anche tra le varie sigle superando pregiudizi e assurde divisioni e soprattutto trovando una linea comune per la tutela reale dei loro interessi a prescindere dal colore del governo del momento. Auspichiamo – conclude Prudenzano – che il neo segretario della CGIL, Maurizio Landini, sappia cogliere l’invito che Confintesa rivolge a lui ma, tramite lui, a tutte le forze sociali italiane che hanno a cuore la tutela dei lavoratori e lo sviluppo economico del Paese.”

Recommended For You

About the Author: Manuela Teti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: