Lo zuccherificio SRB di Brindisi garantisca il dialogo sociale per dare certezze ai lavoratori

“Esprimiamo grande preoccupazione e perplessità sulle prospettive di crescita e consolidamento della Società SRB, Zuccherificio di Brindisi.” Lo dichiara il Segretario Generale di Confintesa Brindisi Ercole Saponaro. “Nel silenzio della Direzione si continua ad assistere alla perdita di figure professionali di vertice nell’ambito della Produzione, Sicurezza, Manutenzione, esperienze professionali che migrano verso altre Realtà Industriali, quali i motivi? – continua Saponaro –  In un mercato dello Zucchero che vede affacciarsi competitori stranieri che stanno sconvolgendo il mercato, ci aspettiamo un fronte comune Azienda, Sindacati e Lavoratori a difesa di questa importante realtà e delle grandi professionalità che si sono create nel tempo. Solo il dialogo e il confronto con le Organizzazioni sindacali – conclude Saponaro – può restituire certezze ai lavoratori della SRB e permettere all’azienda di affrontare le sfide di un mercato sempre più globalizzato.”  

 

Recommended For You

About the Author: Manuela Teti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: