Lustrissimi (Confintesa Roma Capitale): Il Comune di Roma disattende la normativa sul collocamento obbligatorio dei disabili.

Con l’uscita del concorso pubblico, bandito dalla Regione Lazio, si sta ridando dignità ad una fascia di lavoratori posti troppo spesso ai margini.” Lo dichiara Giancarlo Lustrissimi, Segretario Generale di Confintesa Roma Capitale circa la notizia dell’assunzione a tempo indeterminato di 55 Assistenti Area Amministrativa Cat. C

I posti a concorso sono riservati solo ai disabili- spiega Lustrissimi con scadenza delle domande prevista per il 23 agosto 2018; tuttavia se, da una parte la Regione Lazio ha contemplato nei propri programmi una tematica così delicata, dall’altra il Comune di Roma, nonostante le nostre specifiche richieste,  non  ha fornito alcuna risposta  ai disabili idonei al concorso indetto dallo stesso, sebbene ad oggi le quote previste per il collocamento obbligatorio dei disabili siano fortemente deficitarie”

 

Recommended For You

About the Author: Manuela Teti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: