Mennuti (CONFINTESA S.P.) – In SICURITALIA ritorna l’ottocentesca figura del Padrone

La Federazione Confintesa Sicurezza Privata denuncia un grave comportamento intimidatorio da parte dei vertici di Sicuritalia Spa di Torino.

“Abbiamo cercato di segnalare, per risolvere bonariamente, numerose problematiche che colpiscono giornalmente i lavoratori Sicuritalia, ma da parte dell’azienda non c’è stata alcuna apertura al dialogo, neppure per ascoltare le problematiche segnalate.

Siamo stati costretti a proclamare uno sciopero per il 31 dicembre prossimo per la provincia di Torino, informando tutti gli organi competenti, compresa la Commissione di Garanzia.

Sicuritalia, per tutta risposta, ha innescato una serie di comportamenti intimidatori, attraverso telefonate e messaggi, minacciando di considerare gli aderenti allo sciopero come assenti ingiustificati con le relative conseguenze disciplinari.

Abbiamo provveduto a segnalare alle autorità competenti questo comportamento scorretto da parte di Sicuritalia spa, segno di una involuzione e imbarbarimento delle relazioni sindacali, e ci riserviamo ogni azione legale a tutela.”

Questa la dichiarazione rilasciata dal Segretario Nazionale di Confintesa Sicurezza Privata, Gianluca Mennuti.

Recommended For You

About the Author: Segreteria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: