Moretti (Confintesa Roma Capitale): ATAC – Concordato ma senza rischi per il personale.

“È una situazione inaccettabile quella che si sta verificando nel settore dei trasporti pubblici capitolini. I problemi di ATAC non possono essere affrontati con superficialità. Stiamo assistendo al collasso dell’Azienda e, se la proposta di concordato non verrà accolta ci ritroveremo senza alcuna garanzia.Il nostro timore è per tutti quei provvedimenti urgenti che non sono frutto di una ponderata riflessione”Queste le parole scelte dal Segretario Generale di Confintesa Roma Capitale, Giuseppe Moretti, in merito alla disastrosa situazione che riguarda l’Azienda capitolina.

Confintesa Roma Capitale si unisce alle contestazioni e allo sciopero previsto per il 29 settembre, proclamato per manifestare il dissesto aziendale dell’ATAC.  E’ evidente l’incapacità di creare un piano industriale adeguato che eviti di mettere a repentaglio il posto di lavoro di 1.200 addetti che, nonostante le difficoltà, hanno garantito la mobilità ai cittadini romani e che hanno diritto a risposte concrete.” conclude Moretti.

Recommended For You

About the Author: Martina Boccalini

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: