Occorre Attuare l’ art.39 della nostra Costituzione

Francesco PrudenzanoNegli ultimi tempi, sempre più frequentemente, le organizzazioni sindacali hanno riempito le pagine di cronaca giudiziaria più che quelle che segnano il progresso sociale. E tutto per vicende che nascono da contenziosi e vicende interne al sindacato stesso, sempre per questioni di trasparenza e di reale applicazione delle regole statutarie.

Non ha aiutato neppure la politica che, oltre ad aver dimenticato l’articolo 39 della Costituzione in qualche cassetto impolverato, nell’approvazione di leggi che potevano aiutare le organizzazioni sindacali a regolamentarsi, le ha inopinatamente escluse, come è accaduto con il Codice Etico e il Manuale di Organizzazione ex d. lgs 231/01″.

Lo afferma in una nota il Segretario Generale di Confintesa, commentando le ultime vicende relative al commissariamento della CISL FP e le relative vicende riportate dai media.

“Il risultato di questa ‘zona franca’, che aveva un motivo reale negli anni 50 ma oggi ha pochissime giustificazioni, è sotto gli occhi di tutti e rischia di far sparire ‘l’Istituzione Sindacato’ esponendo il Sistema Italia a concreti rischi di una deriva autoritaria, per assenza dei corpi intermedi – prosegue Prudenzano -. Confintesa, che da sempre ha ritenuto importante l’attuazione dell’art. 39 della Carta Costituzionale, ritiene questo ormai un atto improcrastinabile e forse l’unico strumento utile a dare al Sindacato una rinnovata credibilità, attraverso una oggettiva misurazione della rappresentanza collettiva e una gestione trasparente“.

Continua la lettura su Italpress

Recommended For You

About the Author: Segreteria

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: