Provenzale (Confintesa Palermo): Va avanti il percorso sulle tutele dei lavoratori storici della formazione professionale.

Anche in occasione della presentazione alle organizzazioni sindacali delle linee guida dell’avviso per la costituzione del catalogo regionale dell’offerta formativa, l’Assessore Lagalla ha ribadito con forza la volontà di volere tutelare tutti i lavoratori della formazione professionale assunti entro il 31 dicembre 2008. A tal proposito, l’Assessore, ci ha comunicato che entro la metà di marzo, probabilmente giorno 13, verrà portato in Giunta un piano di salvaguardia rivolto a tutti i lavoratori storici iscritti all’albo, a prescindere dalla filiera di appartenenza” dichiara il Coordinatore Regionale Confintesa per la Formazione, Toni Provenzale, a margine dell’incontro in Assessorato Regionale della Formazione di mercoledì 27 febbraio 2018.

Durante la riunione abbiamo ribadito la necessità di individuare, in maniera celere, la platea dei lavoratori da tutelare, sia in termini numerici, sia in ragione dell’esperienza, dell’anzianità, delle qualifiche e dei titoli posseduti. L’incontro poi si è focalizzato sull’avviso a catalogo e ci è stato consegnato un documento illustrativo, sul quale entro venerdì presenteremo le nostre osservazioni, anche se già durante la riunione abbiamo espresso alcune perplessità. Per quanto riguarda la parte per noi più importante, quella relativa al personale da impegnare, abbiamo sottolineato la necessità di inserire delle clausole che favoriscano il reinserimento dei lavoratori iscritti all’albo. Aspetto che verrà trattata in un incontro che si svolgerà a breve tra associazioni degli enti, organizzazioni sindacali e amministrazione regionale” conclude Toni Provenzale.

Recommended For You

About the Author: Martina Boccalini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: