Confintesa esprime il cordoglio per la scomparsa di Guglielmo Epifani

“La scomparsa di Guglielmo Epifani rattrista tutto il mondo del lavoro e priva il sindacalismo italiano di un valido esponente sempre pronto a schierarsi dalla parte dei più deboli.” Con queste parole Francesco Prudenzano Segretario generale di Confintesa vuole ricordare come in Epifani non sia mai venuto meno lo spirito sindacale che lo ha guidato per decenni. “Anche se a volte – continua Prudenzano -si poteva non essere pienamente d’accordo con le sue scelte, Guglielmo Epifani, è stato sempre un punto di riferimento per tutti i lavoratori anche quando dal sindacato è passato alla politica. Sicuramente il sindacalismo italiano sentirà la sua mancanza. Confintesa si stringe accanto alla sua famiglia in questo triste momento.

Anche il Presidente di Confintesa Massimo Visconti ha voluto ricordare il sindacalista Epifani. “Negli anni ottanta ho conosciuto Epifani, eravamo tutti e due segretari nazionali dei poligrafici, lui della Cgil e io della Cisnal ma ci siamo sempre rispettati e confrontati sia pubblicamente che privatamente. Voglio onorarlo – conclude Visconti -ricordandone la signorilità, la grande preparazione e la disponibilità a tutelare le fasce più deboli della società.”

 

Potete seguirci anche sui nostri canali social:

Instagram: https://www.instagram.com/confintesa_nazionale/ –  Facebook: https://www.facebook.com/confintesaitalia   – Twitter: https://twitter.com/ConfintesaTweet– Youtube: https://www.youtube.com/c/ConfintesaSocial

Recommended For You

About the Author: Lorenzo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.