Gli Italiani hanno più fiducia nei sindacati che nei politici. Lo dimostrano i dati sull’affluenza alle urne

“Il dato sulle astensioni all’ultima tornata elettorale del 3 e 4 ottobre scorso che ha registrato l’assenza dalle urne di oltre il 54% degli aventi diritto al voto non va sottovalutato e deve costringere tutte le forze politiche ad una riflessione seria sul grado di credibilità dei dirigenti politici di tutti i partiti”. Lo dichiara Francesco Prudenzano, Segretario Generale di Confintesa in merito all’ampia astensione dal voto della scorsa tornata amministrativa.

“Non possiamo non rilevare – continua Prudenzano – come quando i lavoratori sono chiamati ad esprimersi, sui luoghi di lavoro, nelle elezioni dei loro organi di rappresentanza, sia nel pubblico che nel privato, le percentuali sono sempre superiori all’ 80% degli aventi diritto al voto. Questo dimostra che il grado di fiducia dei lavoratori nei confronti delle organizzazioni sindacali è ancora ad alti livelli di credibilità. Stessa cosa non si può dire dei partiti politici alla luce dei dati sull’affluenza che dimostrano come ci sia una sfiducia dell’elettorato nei confronti di tutte le formazioni politiche che si concretizza nel rifiuto di recarsi alle urne. Il 54% di italiani che rifiutano di esercitare un diritto, quello del voto, dimostra che nel nostro Paese è in corso una grave crisi della democrazia che rischia di falsare la reale rappresentatività del Popolo Italiano all’interno del Parlamento e delle sedi Istituzionali locali.

Davanti ai dati sull’affluenza delle recenti amministrative – conclude Prudenzano – il problema della rappresentanza politica diventa prioritario per un corretto svolgimento delle attività democratiche in Italia. Ne prendano atto tutte le formazioni politiche e corrano ai ripari se si vuole salvare e parlare sul serio di Democrazia”.  

 

Potete seguirci anche sui nostri canali social:

Instagram: https://www.instagram.com/confintesa_nazionale/ –  Facebook: https://www.facebook.com/confintesaitalia   – Twitter: https://twitter.com/ConfintesaTweet– Youtube: https://www.youtube.com/c/ConfintesaSocial

Recommended For You

About the Author: Lorenzo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.