Presentata la piattaforma per il rinnovo del CCNL dei Metalmeccanici

Si è svolta, nella sede Confederale di Confintesa una conferenza stampa in cui è stata presentata la piattaforma per il rinnovo del CCNL dei Metalmeccanici , che è stata presentata unitariamente dalle organizzazioni di categoria di Confintesa, Confsal, Ugl e Conf. S.A.F.I. Il Segretario di Confintesa/Metalmeccanici, Giustino D’Uva, ha illustrato i punti salienti della piattaforma che riguardano:

gli aumenti retributivi calcolati mediamente sul 3% annuo per il triennio 2020/2022;

una maggiore flessibilità sull’orario di lavoro sia in entrata che in uscita ovviamente modulata con le esigenze di lavoro;

in tema di salute si chiede il superamento dell’egemonia di Metasalute con la possibilità di allargare ad un secondo soggetto le competenze integrative al fine di far esercitare al lavoratore la libera scelta di aderire all’uno o all’altro oltre che garantire ai lavoratori in quiescenza la loro permanenza, su base volontaria, nel fondo;

aumento della quota a carico del datore di lavoro per la previdenza integrativa;

adeguamenti su , welfare aziendale, formazione professionale e la revisione degli attuali 9 livelli professionali in tre grandi aree professionali;

Il Segretario Generale Francesco Prudenzano ha messo in rilievo la proposta di inserire, nella piattaforma, i presupposti per la Partecipazione del lavoratore alla vita dell’impresa al fine di arrivare, poi, all’applicazione dell’articolo 46 della Costituzione Italiana;

Recommended For You

About the Author: Lorenzo Perrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.