Le poche risorse disponibili per la legge di bilancio 2024 sono l’eredità di situazioni pregresse e proprio per questo è necessario dare priorità, nell’allocare dette risorse, a favore delle fasce più deboli”

Lo dichiara Francesco Prudenzano, Segretario Generale di Confintesa a margine dell’incontro avvenuto a Palazzo Chigi con la delegazione governativa per l’esposizione del disegno di legge del bilancio.

“Confintesa – continua Prudenzano – ha chiesto al Governo di essere molto attenti a non incrementare le spese attraverso l’incremento di tasse.

In quest’ottica Confintesa valuta positivamente sia l’accorpamento delle prime due aliquote fiscali sia il mantenimento, per tutto il 2024, del taglio del cuneo fiscale.  

Sul lato della sanità i segnali di ripresa sono molto deboli e andrebbero almeno incrementati attraverso l’assunzione degli operatori sanitari mancanti in modo da rendere più velocemente fruibile il servizio sanitario pubblico soprattutto per le famiglie meno abbienti che non hanno i mezzi per ricorrere alla sanità privata e ridurre contestualmente le lunghe liste di attesa negli ospedali.

Attendiamo poi di conoscere meglio e nello specifico i contenuti relativi al contrasto alla denatalità.

Confintesa, infine, richiama l’attenzione del Governo sul tema dell’incremento delle attività produttive su tutto il territorio attraverso politiche di sostegno alle imprese che intendono investire favorendo l’incremento dell’occupazione e in questo senso valuta positivamente, anche se non in modo esaustivo, l’eventuale sgravio fiscale e la detassazione per le imprese che assumono a tempo indeterminato.

Infine, non possiamo – conclude Prudenzano – che accogliere positivamente la proposta di avvio del rinnovo dei contratti della Pa relativo al triennio 2022-2024 il cui ritardo ha già fatto pagare un prezzo alto ai pubblici dipendenti, per effetto dell’inflazione.

Confintesa, comunque, si riserva d’una valutazione complessiva solo dopo aver letto il documento che sarà approvato in Parlamento.

Visualizzazioni: 1

Articoli simili