Prudenzano(Confintesa): INPS, Separare la Previdenza dall’assistenza invece di puntare sugli immigrati

“Per rimettere in paro i conti dell’Inps è necessario che le spese dell’assistenza non vengano confuse con i contributi previdenziali versati da aziende e lavoratori e finalizzati all’esclusiva erogazione delle pensioni.”  Lo afferma Francesco Prudenzano, Segretario Generale di Confintesa, in merito alla polemica in atto innescata dal Presidente dell’Inps Tito Boeri in ordine al fatto che per pagare le pensioni agli italiani è indispensabile che ci siano sempre più immigrati.

“Boeri – continua Prudenzano – farebbe bene a smettere intervenire sula politica del Governo che, da tecnico, dovrebbe invece agevolare e consigliare, invece di inviare input discutibili basati su dati statistici che, come sanno tutti, possono essere presentati in un modo o nell’altro a secondo delle finalità e delle esigenze di parte. L’INPS deve fare gli interessi dei contribuenti italiani e non mantenere, attraverso i contributi di questi ultimi, le scelte assistenziali e clientelari. Senza entrare nel merito delle questioni è necessario che il Presidente dell’INPS, e tutti gli organi burocratici dello Stato, prendano atto del voto popolare dello scorso 4 marzo e siano terzi rispetto la dialettica politica, nel pieno rispetto dell’art. 97 della Costituzione.”

 

Recommended For You

About the Author: Martina Boccalini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: