Sammarro (Confintesa LC): Confintesa smentisce il MIUR e il suo algoritmo

“Con questo traguardo Confintesa LC è riuscita a far rispettare le regole basilari dell’algoritmo per la mobilità vincendo un ricorso contro il MIUR.  Fin troppi gli errori commessi, dal ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca che probabilmente utilizza un algoritmo fallace e poco efficace.” Lo dichiara il Segretario Generale di Confintesa Lavoratori della Conoscenza, Adele Sammarro circa l’ultima vittoria ottenuta da Confintesa ai danni del MIUR.

La causa è nata per un’incongruenza riscontrata nel bollettino dei Trasferimenti pubblicati dall’ATP a Cosenza e ha avuto una durata di 15 mesi, per la quale il MIUR ha fornito improbabili spiegazioni circa la motivazione del trasferimento considerato che, come si legge sulla sentenza, <<non sono state sufficienti a giustificare il trasferimento in fase C in luogo della B1>>. E’ ora che Il MIUR conclude la Sammarrometta la persona al cento del funzionamento della scuola, luogo di algoritmi, per altro, malfunzionanti”.

Recommended For You

About the Author: Manuela Teti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.